martedì 1 dicembre 2015

Agenzie di traduzioni che si ispirano un po' troppo dai testi di altri colleghi e non solo ...



copiare testi siti
Tuti i nodi vengono al pettine....
Sfogliando il Web accade che ritovi, con un certo stupore, nei siti di illustri colleghi alcune idee che avevamo pubblicato anzitempo sulle numerose pagine dei siti che alimentiamo da oltre dieci anni in lingua italiana.... Ma tutto non succede per caso, quando si utilizzano concetti altrui a volte si inseriscono in home page anche degli errori di battitura veramente eclatanti che sviliscono il valore e la credibilità dei messaggi. Ad esempio:

XXXX: Traduzioni Professionali effettuatate da traduttori professionali madrelingua con una pluriennale esperienza nel vostro settore specifico + controlli qualità (??? ma se non sono neanche stati fatti sulla propria Homepage...) + Project Management ......

Oltre ad implementare un concetto a mio avviso discutibile ma ognuno puo' decidere di vendere i servizi che desidera e come desidera, almeno si rileggano i testi... visto che si tratta di commercializzare traduzioni dalla qualità eccellente e professionale....

by Elisabetta Bertinotti

lunedì 30 novembre 2015

2005-2015 le imprese in Lombardia crescono del 3,4% - Come si posizionano le agenzie di traduzione e Traduzione-IN?

Secondo l'Ufficio Studi della Camera di Commercio di Milano ci sono 26.000 aziende in più, soprattutto nel commercio e nei servizi (agenzie di comunicazione e di traduzione tra tutti). Questo secondo i dati rilevati dal Servizio studi della Camera di commercio di Milano.
Attualmente sono 26.000 in più le imprese lombarde, passando da 784.000 del 2005 a quasi 811.000 nel 2015. Le imprese milanesi passano da 277.000 a circa 289.000, 12.000 imprese in più, +4,4% (per dovere di cronaca Traduzione-IN è stata fondata il 3 aprile 2014). Monza e Brianza accresce del +16% legato anche a cambiamenti territoriali, Lecco +1,6%, Bergamo +4%, Brescia +3,6%, Pavia +2%, Lodi +0,9%, Varese +0,8% e Como +0,7%.
In netta controtendenza, invece, le imprese a Sondrio -9,5%, Mantova -3,5% e Cremona -2,9%.
I servizi caratterizzano un’economia sempre più improntata sul terziario e questo si riflette sulle richieste di traduzione sempre più numerose e specialistiche. Di fatto, quasi i due terzi delle società lombarde sono impiegate in questi due settori, nello specifico il 40% delle imprese si dedica ai servizi, era il 34% nel 2005, e il 24% all’attività commerciale. Il numero delle imprese dei servizi cresce del 22% circa in Lombardia e del 16% a Milano. Come già ricordato, i servizi di traduzione si inseriscono perfettamente in questa evoluzione del tessuto economico regionale. Nel settore dei servizi, più imprese anche a Monza +48%, Pavia quasi +30%, Brescia 8% e Mantova 25%.

Per incidenza sul numero di imprese totali, il settore edilizio è passato in regione dal quarto posto nel 2005 al terzo nel 2015, avendo un peso di quasi il 17% sul totale delle imprese. Questa crisi riguardante l’edilizia è risentita anche tra i nostri clienti – nel settore edilizia le richieste di traduzioni sono sempre minori; ed aziende leader nella produzione di materiali edilizi entrano purtroppo in concordato preventivo.  
Secondo l’analisi incrociata Plimsoll ‘La nostra società è stata classificata nelle 2 tra le 7 categorie con performance eccezionali.
Inoltre siamo stati classificati 10 tra le società più redditizie del mercato dei servizi di traduzione ed interpretariato.

Inoltre, proprio nell'anno 2015 nei sei mesi EXPO sono stati 110 i paesi operanti in oltre cinquecento iniziative, tra visite dei delegazioni economiche e incontri di business tra imprese. Realtà economiche che corrispondono a circa la metà delle nazioni esistenti ma che occupano il 90% della popolazione e del PIL mondiale che hanno dinamizzato il mercato e la crescita delle aziende nella nostra regione lombarda.


traduzione lombardia
Risultati in Lombardia per i servizi di traduzione