Google+ Followers

mercoledì 30 novembre 2011

I criteri di scelta dell'agenzia di traduzione ideale




I bisogni del cliente: i criteri nella scelta di un provider linguistico

Durante lo studio di mercato “Market for Language Services”* sono state realizzate numerose interviste dirette ad esperti del mercato ed ai fruitori dei servizi di traduzione. Sono stati identificati  e classificati in ordine di importanza i 15  criteri chiave per la scelta del proprio fornitore ideale.

Classifica dei criteri applicati nella scelta di un Language Service Providers

1.     Corretto utilizzo e gestione della terminologia in ogni settore specifico
2.     Traduzioni realizzate unicamente da traduttori madre lingua
3.     Un ottimo rapporto qualità-prezzo
4.     Garanzia di un rigoroso Controllo Qualità
5.     Referenze di spicco in ogni singolo settore
6.     Rapidità di trattamento delle richieste e di realizzazione delle traduzioni
7.     Riservatezza (software di encoding, utilizzo di traduttori in freelancing selezionati)
8.     Capacità di gestione di progetti complessi (numero di lingue e volume)
9.     Tariffe basse
10.  Tecnologia (databases e software specifici, ecc.)
11.  Gestione di progetto professionale
12.  Ampia offerta di combinazioni linguistiche (“il medesimo provider per tutte le lingue richieste”)
13.  Presenza mondiale (servizi 24 ore su 24)
14.  Proposta di servizi editoriali (editing e copywriting)
15.  Certificazione dei servizi (Norme tipo ISO 9001)


Valutazione

·      I criteri decisionali  chiave nella scelta di un provider di servizi di traduzioni sono l’utilizzo di una corretta terminologia per ogni settore e cliente, traduttori madrelingua e un ottimo rapporto qualità prezzo.

·      Presenza mondiale, proposta di servizi editoriali e certifcazioni sono percepiti dai clienti come criteri di minore importanza.

*Fonte : Market Study (n=23) - SIMON-KUCHER & PARTNERS [SKP] -  Market Study_Language Services
- Versione francese > Choisir une agence de traduction