Google+ Followers

sabato 27 agosto 2011

L’inglese non è l’unica lingua che bisogna parlare…


Propongo la lettura dell'articolo : L’egemonia della lingua inglese; tuttavia suggerisco anche la lettura di queste 8 citazioni di altissimo valore culturale. 

1) “Chi non conosce le lingue non conosce la propria.” 
Goethe, (1749-1832)

2) “Un’altra lingua è un’altra visione della vita.”
Federico Fellini, regista

3) “I limiti della mia lingua sono i limiti del mio universo.”
Ludwig Wittgenstein

4) “La diversità linguistica protegge e nutre lo sviluppo delle diverse culture, da cui si scoprono i differenti percorsi della conoscenza umana. La vita di chi ne conosce molteplici risulterà sicuramente più ricca.”
Nicholas Ostler, Empires of the Word

5) “La poesia è quanto viene perso nella traduzione.”
Robert Frost, poète américain

6) “Il mondo è un mosaico di visioni e ciascuna visione  è catturata da una lingua. Ogni volta che una lingua scompare una visione del mondo scompare con essa.”
Pr. David Crystal, linguista britannico, Professore onorario, Uiversity of Wales, autore de “The Cambridge Encyclopedia of the English Language”

7) “L’umanità di un uomo si misura dal numero di lingue che parla.”
Proverbio slovacco

8) “La lingua universale non è l’inglese bensi’ l’inglese storpiato.”
Internauta anonimo

giovedì 25 agosto 2011

Tradurre: tradurre o negoziare?


Tradurre significa « capire il sistema interno di una lingua e la struttura di un testo inerente ad essa, costruire un doppione del sietema testuale che, attraverso una determinata descrizione, possa produrre degli effetti analoghi presso il lettore. » Lila Azam Zanganeh, “Traduire sans trahir” (Tradurre senza tradire), Le Monde, (Settembre 2007).

Ho trovato la definizione ottima ed efficace. Cosa ne pensate traduttori? Io avevo scritto anni fa qualcosa di simile...